Radiologia / Diagnostica per immagini

I nostri specialisti offrono servizi di diagnostica per immagini all’avanguardia.
La nostra area radiologica è pensata per garantire esperienze diagnostiche
affidabili e confortevoli, con un impegno costante verso la precisione e la tua
tranquillità.

Prenota telefonicamente

+39 06 4041 4003
Prestazioni offerte
  • Densitometria Ossea
  • Densitometria Ossea Raggi X Femorale
  • Densitometria Ossea Raggi X Lombare
  • Agobiopsia Ecoguidata Linfonodi
  • Agobiopsia Ecoguidata Mammella
  • Agobiopsia Ecoguidata Tessuti Molli
  • Agobiopsia Ecoguidata Tessuti Molli-Nodulo
  • Agoaspirato Ecoguidato Linfonodi
  • Agoaspirato Ecoguidato Mammella
  • Agoaspirato Ecoguidato Tessuti Molli-Nodulo
  • Agoaspirato Ecoguidato Tiroide
  • Eco Addome Completo
  • Eco Addome Inferiore Vescica Utero Ovaie
  • Eco Addome Superiore Fegato Milza Reni Pancreas Aorta
  • Eco Articolare Un Segmento
  • Eco Articolare Tre Segmenti
  • Eco Articolare Quattro Segmenti
  • Eco Parti Molli Un Segmento
  • Eco Parti Molli Tre Segmenti
  • Eco Parti Molli Quattro Segmenti
  • Eco Collo
  • Eco Ghiandole Salivari
  • Eco Linfonodale Un Segmento
  • Eco Linfonodale Tre Segmenti
  • Eco Linfonodale Quattro Segmenti
  • Eco Mammaria Bilaterale
  • Eco Muscolo Tendinea Singolo Distretto
  • Eco Parotidi
  • Eco Prostatica Sovrap.
  • Eco Prost.Transrettale
  • Eco Scrotale
  • Eco Tiroidea
  • Eco Transvaginale
  • Ecocolordoppler Reni E Surreni
  • Ecocolordoppler Aorta Add.
  • Ecocolordoppler Degli Arti Superiori O Inferiori Arterioso
  • Ecocolordoppler Degli Arti Superiori O Inferiori Venoso
  • Ecocolordoppler Scrotale
  • Ecocolordoppler Tiroide-Paratiroide
  • Ecocolordoppler Tronchi Sovraortici Carotidi E Vertebrali
  • Ecocolordoppler Tiroideo
Cos’è la MOC?

La MOC, acronimo di Mineralometria Ossea Computerizzata, costituisce una procedura densitometrica volta a valutare la densità minerale dell’apparato scheletrico, determinando così la massa e la quantità di minerali presenti. Consigliata principalmente per le donne in post-menopausa e, in generale, per le persone che abbiano oltre i 60 anni di età con fattori di rischio accertati per lo sviluppo dell’osteoporosi.
L’esame MOC utilizza la tecnica DEXA (Dual Energy X-ray Absorptiometry), basata su raggi X a doppia energia, per ottenere misurazioni accurate della densità e della massa ossea.

Età consigliata:

La MOC può essere prescritta a individui di qualsiasi età e genere in presenza di sospetto di osteoporosi di origine genetica, osteoporosi correlata a malattie croniche o a trattamenti cronici potenzialmente osteopenizzanti.

Per semplificare il processo e risparmiare tempo ti invitiamo a scaricare e compilare il modulo Dichiarazione di consenso informato esposizione MOC, da consegnare prima della visita.

Come viene eseguita la visita MOC:

Durante l’esame, il paziente viene posizionato su un tavolo collegato a uno strumento che emette raggi X per misurare la densità minerale ossea. È importante che il paziente mantenga la posizione indicata dal medico o dal tecnico radiologo per assicurare un esito preciso. In genere, non è necessario spogliarsi, a meno che non venga indicato diversamente.
La seconda parte dell’esame coinvolge l’esposizione del paziente ai raggi X. Una volta completata questa fase, l’esame è considerato concluso, e il paziente può alzarsi dal tavolo e tornare a casa.

Come prepararsi alla visita:

La Densitometria Ossea (MOC) non richiede preparazioni. L’unico accorgimento che i pazienti devono seguire riguarda l’abbigliamento da indossare il giorno dell’esame, che deve escludere qualsiasi capo o accessorio con componenti metalliche, come collane o orecchini.

Valutazione della composizione corporea:

La MOC è anche in grado di valutare in maniera precisa e affidabile:
il corretto peso corporeo
la massa grassa/magra/ossea dell’intero corpo (total body)
la distribuzione settoriale del grasso corporeo e delle masse muscolari
il metabolismo di base
la quota di grasso viscerale addominale.
La MOC è ampiamente utilizzata dalle società sportive professionistiche per ottimizzare le prestazioni degli atleti attraverso una valutazione della composizione corporea. Questo esame guida la personalizzazione del piano di allenamento e dei carichi di lavoro, mirando a migliorare specifici distretti muscolari e adottando una dieta equilibrata raccomandata dal nutrizionista.

Inoltre, questa valutazione trova applicazione nello studio pre e post operatorio delle obesità, contribuendo a ridurre il rischio di diabete e altri disturbi legati all’obesità.
La valutazione della composizione corporea si estende anche ai bambini e adolescenti per verificare la crescita ossea e identificare eventuali deficit dell’ormone della crescita o disordini metabolici.

Cos’è l’ecografia?

L’ecografia è un esame diagnostico non invasivo che utilizza ultrasuoni ad alta frequenza per generare immagini dettagliate del corpo interno. Questo tipo di esame fornisce informazioni precise sulla struttura e sulle condizioni degli organi e dei tessuti, ed è impiegato in diversi ambiti medici.

I vantaggi e i motivi del successo della ecografia rispetto alle altre tecniche di diagnostica per immagini risiedono nella semplicità e rapidità di esecuzione priva di disagi per i Pazienti, nella facile reperibilità di strutture eroganti la prestazione, nella affidabilità e versatilità di impiego.
Una caratteristica molto importante della ecografia nella pratica clinica consiste nella non invasività della tecnica impiegata: gli ultrasuoni infatti non sono nocivi per il corpo umano, l’ecografia è ampiamente indicata anche in gravidanza e può essere ripetuta senza limitazioni a differenza delle metodiche che utilizzano radiazioni ionizzanti come la TC la Radiografia, la Mammografia che sono essenziali nella diagnostica medica ma da prescrivere con indicazioni e tempistiche che tengano conto dell’utilizzo di radiazioni ionizzanti.

Perché l’ecografia è importante?

I medici prescrivono ecografie in base alle esigenze cliniche specifiche e ai sintomi presentati dai pazienti, poiché esse rappresentano un metodo di imaging sicuro e non invasivo, che consente di ottenere informazioni dettagliate sulla struttura interna del corpo. L’utilizzo di questo tipo di esame varia in base al contesto clinico specifico del paziente e alle domande diagnostiche poste dal medico curante. Le ecografie svolgono dunque un ruolo cruciale nell’ambito medico, offrendo valutazioni accurate e dettagliate delle condizioni anatomiche e patologiche dei tessuti e degli organi.

Il campo di applicazione della ecografia nella diagnostica comprende la grande maggioranza delle patologie e dei distretti corporei con alcune eccezioni legate alla natura fisica degli ultrasuoni che forniscono informazioni limitate ad esempio nella patologia polmonare e intracranica per difficoltà di penetrazione degli ultrasuoni a causa della presenza di “barriere” come la teca cranica o l’aria contenuta nei polmoni.

Grazie alle sue caratteristiche l’ecografia è diventata quindi un sempre più importante complemento alla valutazione del Clinico.

I radiologi del tuo centro medico di famiglia

Dott. Andrea Santini

Medico Radiologo

Visualizza il profilo dottore

Promemoria

Si ricorda di portare in visione eventuali esami e refertazioni precedenti onde consentire un inquadramento clinico ai fini di una corretta diagnosi.

Group 131
Group 132

Prenota telefonicamente

+39 06 4041 4003

Group 132

Prenota telefonicamente

+39 06 4041 4003